L’IMPORTANZA DELLA VITAMINA C

Che importanza ha la Vitamina C nel mantenimento delle difese immunitarie?

Uno degli alleati che partecipa al buon funzionamento del nostro sistema immunitario è sicuramente la vitamina C, appartenente al gruppo delle cosiddette vitamine idrosolubili (si sciolgono nell’acqua) cioè quelle che, se non assunte regolarmente con l’alimentazione, non vengono immagazzinate nel nostro organismo poiché eliminate attraverso le urine.

Tra i frutti più ricchi di vitamina C c’è sicuramente il kiwi. Quest’ultimo, infatti, possiede 85 mg di vitamina C su 100 grammi di prodotto mentre Il fabbisogno giornaliero di Vitamina C è di circa 70 mg per le donne e 90 mg per gli uomini.

Proprio per questo motivo, il consumo giornaliero di kiwi e altra frutta di stagione (come clementine, arance e limoni) ad elevato contenuto di vitamina C, può risultare efficace per innalzare le barriere del sistema immunitario e contrastare gli episodi influenzali, riducendone i tempi del decorso.

Il kiwi, inoltre, è un potentissimo alimento antiossidante in grado di contrastare l’azione nociva dei radicali liberi e quindi lo stress ossidativo dei tessuti.
Dott.ssa Angelica Pizzolante

Dietista ANDID

Menu